Un premio all’associazione salentina “Giovani e Barocco” e merito al fondatore Damiano Vicentelli, per essere stato lungimirante nella collaborazione eccellente con le realtà sartoriali locali: è avvenuto in Croazia, in occasione del 51° Festival Internazionale del Turismo, nella tre giorni fra il 10 e il 13 ottobre scorso. 

Tra gli italiani premiati anche il Presidente del Museo del Negroamaro Fernando Leone e l’Assessore al Turismo della provincia di Lecce Francesco Pacella. Sono stati presenti e attivi protagonisti dell’evento il fondatore e presidente onorario del “Festival Internazionale del Turismo” Antonio Conte, il cofondatore croato Slavica Grubac,  il direttore generale del “Tourfilmfestival” di Spalato Vojko Plestina, il Sindaco di Solin Blazenco Boban e la direttrice dell’ente turistico di Zagabria Amalia Tomasevic.

Durante la serata di chiusura del Gran Galà si è svolto un elegante convivio al termine del quale il direttore generale di Giovani & Barocco, Valentino Loforese, ha ritirato il prestigioso premio esportando il marchio della moda “made in Salento” oltre i confini nazionali. Un tributo che ha fatto il paio con il successo della precedente edizione svoltasi lo scorso giugno a Lecce, per aver vestito la madrina del Festival Francesca Stajano con gli sfarzosi abiti dello stilista leccese Antonio Tarantino.

La manifestazione internazionale ha inoltre premiato come miglior film “India Awesome” tra ben ottanta paesi sfidanti, ed è andata in onda sulle emittenti nazionali croate riscuotendo un elevatissimo share, complice la presenza di numerose personalità dello spettacolo e della politica slava. L’ennesimo riconoscimento conferito all’associazione salentina è figlio del lungimirante lavoro dei suoi soci volto a sostenere e promuovere il territorio, con lo scopo di mettere in luce i giovani talenti nostrani.

Una realtà in costante evoluzione che offre opportunità di incontro e di promozione alle nuove griffe e ai fashion designer del momento, incentivando e incoraggiando all’attività d’impresa coloro che aspirano ad affermarsi nel campo della moda, del marketing, del giornalismo e del turismo.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.