L’agenzia delle entrate ha messo a punto un sistema di controllo online del codice fiscale e delle partite iva. L’accesso è libero, e può essere fatto da chiunque accedendo al sito dell’agenzia raggiungibile tramite l’area “servizi on line” e “servizi senza registrazione” ai seguenti indirizzi:

per la verifica del codice fiscale https://telematici.agenziaentrate.gov.it/VerificaCF/Scegli.do?parameter=verificaCf

per la verifica della partita iva https://telematici.agenziaentrate.gov.it/VerificaPIVA/Scegli.do?parameter=verificaPiva

Una volta inserito il numero di partita Iva che si vuole controllare e premuto il pulsante “Invia”, fornisce le informazioni registrate in Anagrafe tributaria relative allo stato di attività della partita Iva inserita (attiva, sospesa o cessata), alla denominazione del soggetto o al cognome e nome della persona fisica titolare, alla data di inizio attività, alle eventuali date di sospensione e cessazione.

Il tutto è disposto dal Dpr n. 633/1972, con finalità di contrasto alle frodi e all’evasione fiscale.

Marco Sponziello – Dottore Commercialista Pubblicista

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.