Lunedì sera il Lecce sarà impegnato sul campo del Trapani dove ritorna dopo un assenza di ben sedici anni. Per i giallorossi sarà la 20esima volta in casa della squadra siciliana. Nelle precedenti 19 partite (18 in serie C e 1 nella 1^ serie Interregionale) il bilancio dei giallorossi

è il seguente: 4 vittorie (un 1-0, un 2-0 e due 2-1), 5 pareggi (tre 0-0 e due 1-1) e 10 sconfitte (quattro 1-0, tre 2-0, due 2-1 e un 3-1). Il Lecce ha segnato 12 reti e ne ha subite 21. L’ultima vittoria del Lecce in casa del Trapani risale a 36 anni fa.
In passato il Lecce ha giocato nel giorno 22 ottobre sei partite. Nel 1939 vinse 2-0 a Manfredonia, nel 1950 pareggiò 0-0 a Benevento, nel 1961 un altro 0-0 a Marsala, nel 1972 vinse a Trani per 3-0, nel 1978 brutto ko a Cagliari per 5-1 e nel 2000 vittoria in casa della Reggina per 1-0.
LA  PRIMA  PARTITA
Le due squadre si affrontarono per la prima volta sul campo siciliano quasi 63 anni fa. Accadde il 19 febbraio 1950, alla 21esima giornata. La squadra siciliana allora si chiamava “Drepanum”, antico nome latino della città (denominazione mantenuta dal 1946 al 1952). Quel giorno i giallorossi di mister Cesare Migliorini giocarono con la seguente formazione: Eberle; Cillo, Monsellato; Achilli, Ciccone. Mosca; Cardinali, Morello, Silvestri, Stabellini, Bicego. In quella prima partita il Lecce s’impose per 2-1. Segnò al 15’ il bomber Luigi Silvestri, poi ci fu il pareggio dei granata al 35’ con Piccinini e al 51’ ancora Silvestri siglò il gol-vittoria del definitivo 1-2. Alla fine del campionato il Lecce si classificò al quarto posto con 43 punti mentre il Drepanum fu penultimo con 22 punti e retrocesse in IV serie.
IL “GIALLO”
Per la seconda vittoria si dovettero attendere diciotto anni. Il 22 settembre 1968, alla seconda giornata, la partita ebbe un epilogo inatteso. Il Trapani si portò in vantaggio al 30’ con Roscini, nella ripresa il Lecce di mister Ottorino Dugini prima pareggiò al 73’ con Giuseppe Cartisano e poi segnò il secondo gol all’84’ con Angelo Brunello. A questo punto ci fu una rabbiosa contestazione dei tifosi di casa che invasero il campo e costrinsero l’arbitro Lattanzi di Roma a sospendere la partita. Seguì, chiaramente, la decisione del Giudice sportivo che assegnò la vittoria al Lecce per 0-2.

L’ULTIMA  PARTITA
20 aprile 1996  – 30^ giornata

TRAPANI  –  LECCE  1-1

Il Lecce giocò con: Lorieri; Luceri, Macellari; Bacci, Servidei, Zanoncelli; Orazio Russo (83’ Monaco), Olive, Francioso, De Patre, Palmieri. All. Gian Piero Angelo Ventura.
Marcatori: al 26’ Cortesi (T) e al 74’ Giuseppe Luceri (L).

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sedici − quattro =