Dopo una stagione di grandi successi, riparte Fuoriluogo, un format che parte dalle serate universitarie ma diventa molto più. Il primo urban party a Lecce ad aver unito Hip Hop, Reggae e Dubstep durante una serata universitaria, sempre capace di reinventarsi e sorprendere con novità ogni settimana.

Fuoriluogo nasce dalla volontà di creare un’alternativa alle solite serate con musica commerciale, proponendo qualcosa di unico nel proprio genere. La base di partenza è la musica che trova le sue manifestazioni anche nell’arte, nella creatività e nell’aggregazione giovanile. Anche quella che parte Giovedì 15 Novembre sarà una stagione ricca di sorprese ed eventi caratteristici. Per il primo appuntamento è prevista la presentazione del cd di Plei “To dinner riddim” in cui il dj tarantino, presenterà dal vivo la sua compilation e ne distribuirà le copie fisiche gratuitamente. Oltre al dj resident del Fuorilugo, ci sarà l’esibizione del cantante reggae di origini siciliane Stone, le selezioni musicali di Rhino e la presentazione dell’evento con incursioni di brani dal vivo ad opera di Bleedz, anch’egli presente in tutti gli eventi Fuoriluogo. Tutto l’apparato della serata è pronto a partire: dal fotografo al writer che realizzerà dei cartelli per le fotografie, passando per le varie iniziative che verranno sviluppate durante l’evento. Questo si svolgerà a partire dalle 22 presso il “Black Betty”, situato su Viale dell’Università a Lecce.Ingresso gratuito ed offerte previste per il pubblico. Finalmente ci risiamo: torna FUORILUOGO, il party più pazzo che c’è in città!

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

14 − sette =