Momenti di paura, per una coppia di Squinzano, si sono materializzati nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 19, quando due malviventi, col volto travisato da calzamaglia, di cui uno armato di pistola, si sono introdotti nella loro residenza estiva di Casalabate, in via Squalo

, dove i coniugi si trovavano, perché la loro abitazione era stata colpita da un fulmine nei giorni scorsi.

I malviventi hanno sorpreso la coppia mentre guardava la televisione,  e sotto la minaccia dell’arma, si sono impossessati di circa 150 euro trovati nel portafoglio. Arraffato il bottino, i due banditi si sono dileguati a piedi senza lasciare troppe tracce. Sul fatto stanno già indagando i carabinieri della stazione di Squinzano, che sperano di identificare al più presto i ladri, spariti nel nulla.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

15 − 1 =