Ha abbandonato la barca per un’avaria e ha raggiunto a nuoto   la scogliera dell’Isola di Sant’Andrea. I militari della Capitaneria di Porto di Gallipoli, allertati dall’uomo, prima lo hanno tratto in salvo e poi sono riusciti a liberare la barca incagliata, nonostante i bassi fondali, assicurandola agli ormeggi nel porto di Gallipoli.

È accaduto nel pomeriggio di ieri. L’uomo era uscito con la propria barca, della lunghezza di circa 5 metri, con l’intento di passare qualche ora di svago a bordo della sua imbarcazione, dopo aver preso, però, nell’eliche una cima, non potendo più governare la stessa che a seguito della corrente andava pericolosamente verso la scogliera dell’isola di S. Andrea, e a quel punto ha chiesto aiuto alla Capitaneria che prontamente lo ha soccorso.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dodici − 2 =