L’appuntamento è per  domenica 25 novembre 2012, ore 19.00 a  Lecce presso l’ Open Space Palazzo Carafa con: VOCE REGINA: VIRTUOSI E VIRTUOSE DELLA VOCALITA’ BAROCCA a cura di Elsa Martinelli, con esemplificazioni dal vivo.

Il Festival del XVIII Secolo è una rassegna di incontri culturali, sotto la direzione artistica di Corrado De Bernart,  realizzata grazie alla collaborazione tra l’ A.R.A.M. – Associazione Romana Amici della Musica, il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce e con il contributo di prestigiose istituzioni culturali ed enti territoriali, tra i quali, in particolare, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Lecce.

Il Festival del XVIII Secolo, giunto alla sua quinta edizione, è finalizzato alla diffusione della conoscenza della produzione musicale e del contesto artistico-culturale dell’epoca.

Elementi chiave ne sono la valorizzazione di un patrimonio musicale tra i più preziosi seppur di raro ascolto, il disegno di dare visibilità a luoghi d’arte della stessa epoca vivificandoli grazie alla musica, l’ambizione di cogliere un periodo storico nelle sue linee culturali e di costume.

Gli incontri proporranno all’ascolto del pubblico composizioni tra le più significative del XVIII secolo, collocate nel loro contesto culturale e storico-artistico per una più proficua fruizione da parte degli spettatori. A tale attività più strettamente musicale si unisce una serie di incontri dedicati al teatro, all’arte, alla storia, al costume sociale.

Il Festival del XVIII Secolo si sviluppa in due periodi: primavera, che si è realizzata da marzo a giugno  scorsi, e autunno, che ha preso l’avvio il 14 ottobre per concludersi a dicembre e si articola principalmente nelle città di Roma, Treviso, Lecce, Brindisi, Perugia ed in altre località decentrate nazionali e salentine per un totale di cinquanta manifestazioni.

Elsa Martinelli ha compiuto studi musicali (diploma in Pianoforte) e umanistici (laurea in Lettere classiche, con lode). Si è brillantemente perfezionata in Musicologia e Pedagogia Musicale, biennio “pionieristico” dell’Università di Macerata – Fermo, sotto la guida di accreditati maestri, tra i quali Fubini, Rattalino, Righini, Zurletti, Sorce Keller, De Natale, Lanza, Ginevra, Colombati. È socio della “Società Italiana di Musicologia” e della “Società di Storia Patria per la Puglia”. Ambiti di ricerca privilegiati l’arte organaria pugliese (secc. XVI-XX), la tradizione musicale salentina (vocale e strumentale) tra Otto e Novecento, le espressioni e i protagonisti del teatro musicale. 
Ha dato alle stampe diverse monografie, saggi di studio e di ricerca in riviste specialistiche e opere miscellanee, curato volumi collettanei, prefato libri altrui e pubblicato articoli di cronaca e di critica musicale in programmi di sala, opuscoli e periodici.

Il Festival del XVIII Secolo sostiene la candidatura di Lecce Capitale della Cultura 2019

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili – Info: 347 6350303/ 349 8422913

 

 

 

 

 

 

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciannove − 5 =