Tra le attività formative promosse da Officine della Musica, si terrà questo pomeriggio alle 17.00, con ingresso gratuito, presso l’Open Space Lecce Giovani in Piazza Sant’Oronzo il workshop dal titolo “L’attività discografica dell’artista interprete ed esecutore: i contratti discografici, la musica online, Il management e le società di collecting”, un incontro curato dagli avvocati Domenico P. Regina, Simona Cifarelli e Milena Panaro dello studio legale Regina & Partners di Trani per approfondire quello che è il rapporto tra musica e legislazione,  diritti e  doveri di un musicista connessi ai vari aspetti della professione: diritti, siae, enpals, contratti, edizioni.

 

Nell’ambito del progetto Officine della Musica si sono svolti diversi cicli di incontri dedicati ai mestieri della musica e aperti a operatori, musicisti e semplici appassionati; di volta in volta giornalisti, editori, produttori hanno raccontato i retroscena di tutto quello che spesso è invisibile agli occhi degli ascoltatori.

Appuntamento anche Sabato 24 novembre alle ore 19.00 presso le Officine Cantelmo di Lecce, nell’ambito di “Folk Books”. L’editoria multimediale delle tradizioni in movimento” a cura di Vincenzo Santoro, si terrà un incontro con Giordano Sangiorgi ideatore del MEI – Meeting degli Indipendenti. Nel corso dell’incontro Giordano Sangiorgi presenterà il progetto nazionale della rete di Orchestre e Bande multietniche, il PIMI (Premio Italiano Musica Indipendente) e PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendent) che saranno ospitati all’interno della seconda edizione del Medimex di Bari (29 novembre/2 dicembre), le iniziative Musica contro le Mafie e Ancora in Piedi e discuterà con musicisti, operatori, organizzatori di festival, direttori artistici di etichette discografiche dei 50 anni di musica indies.