Topi d’appartamento in azione, a Lecce, dove nel pomeriggio a farne le spese è stato l’appartametno dell’ex vicepresidente della Regione Puglia Sandro Frisullo, nel centro storico della città, poco distante dalla chiesetta greca.

I malviventi, dopo avere mandato in frantumi il vetro di una finestra, si sono introdotti nell’abitazione dell’esponente politico per poi rovistare a destra e a manca, alla ricerca di qualcosa di prezioso da rubare. L’attenzione dei ladri si è fermata su un cofanetto contenente alcuni preziosi, per un valore in via di quantificazione.
Durante il sopralluogo, eseguito dai carabinieri della compagna di Lecce, sono state rinvenute diverse tracce di sangue, probabilmente appartenente al ladro (o a qualcuno dei ladri), feritosi nella fretta di fuggire.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dodici − dieci =