E’ stato costretto alla chiusura forzata un laboratorio artigianale della Cartapesta, dal personale della Polizia Municipale. Attività abusiva, il motivo che ha causato la chiusura del laboratorio situato in via Arte della Cartapesta.

In seguito ad un’Ordinanza del Dirigente del Settore Attività Economiche e Produttive infatti, con è stata ordinata la “cessazione immediata dell’attività abusiva di somministrazione di alimenti e bevande” al titolare dell’ attività.
È stato rilevato che l’attività non aveva osservato l’intimazione di ripristino dello stato dei luoghi con lo smantellamento del soppalco abusivo realizzato in difformità di legge.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sedici + sei =