È tutto pronto per la gara casalinga del Lecce contro il Portogruaro. Il fischio d’inizio del signor Sacchi, che aprirà le ostilità tra la corazzata di Lerda e il piccolo bunker di mister Madonna, sancirà la prima partita ufficiale da presidente giallorosso di Savino Tesoro.

Le squalifiche di Chiricò e Foti e la lungo degenza di Jeda, costringerà Franco Lerda a ridisegnare il mosaico tattico passando dal collaudato 4-2-3-1 allo sperimentale 3-5-2, con Filippo Falco pronto ad agire da seconda punta alle spalle dl rientrante Pià. Sulla linea mediana, a partire da destra verso sinistra, spazio a Vanin, De Rose, Giacomazzi, Bogliacino e Tomi. Davanti a Max Benassi, i tre baluardi della difesa saranno Diniz, Esposito e Di Maio.

Oltre alla mancata convocazione di Chevanton, salta agli occhi l’assenza forzata di Memushaj, vittima di un’elongazione della coscia.

Questa la lista dei calciatori giallorossi per la gara Lecce-Portogruaro.

PORTIERI: Benassi, Gabrieli.

DIFENSORI: Vanin, Semenzato, Tomi, Legittimo, Di Maio, Esposito, Diniz, Vinicius.

CENTROCAMPISTI: Palumbo, Zappacosta, De Rose, Giacomazzi, Bogliacino.

ATTACCANTI: Bustamante, Falco, Malcore, Pià, Di Mariano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × uno =