Si inaugura a Lecce, venerdì 16 novembre 2012 alle ore 18:00, nelle prestigiose sale dell’ex Conservatorio Sant’Anna “Un Passo Avanti” la personale dell’emergente, giovane artista leccese, graphic designer, Eugenio Palma.

 

La rassegna è organizzata in collaborazione con L’officina delle Parole e il Patrocinio del Comune di Lecce- Assessorato Turismo, Spettacoli ed Eventi-.

Durante il vernissage, le note  dei giovani musicisti,  il sassofonista Francesco D’Elia e il trombettista Marco Gianfreda, saranno le preziose compagne dell’arte di Eugenio Palma, su una conversazione con il critico d’arte Pompea Vergaro.

In esposizione 20 opere tridimensionali tra digitali, fotografie digitali e illustrazioni accompagnate da Video di diverso genere: cortometraggi, spot pubblicitari, video-articoli,  clip-art  che l’artista  realizza nel suo laboratorio di Arte e Grafica “HONOR DESIGN”.

“L’artista vanta una ricca produzione tra cui la pubblicazione di un breve lavoro editoriale, un pamphlet, dal  tono vibrante e accorato: “VITA QUASI”. Eugenio Palma, è figlio del suo tempo,  eclettico, dinamico, con uno sguardo attento al  mondo che lo circonda da cui coglie i respiri, in piena consapevolezza, che traduce in  Digital Art, nelle diverse sfaccettature. I Passi dell’artista attingono dalla natura e dagli eroi dell’infanzia, sulle orme degli androidi, percorrono  mondi artificiali e virtuali, divenendo un rispecchiamento e rovesciamento dell’essere umano, tra personaggi e ambientazioni reali e immaginari. I lavori del graphic designer narrano un ambiente avvolgente e spaesante nello stesso tempo, carico di simboli. Egli vive pienamente con la sua Arte un mondo che muta continuamente e velocemente”.(Pompea Vergaro)

Da sempre si  è dedicato intensamente all’attività artistica intesa come ricerca e utilizzo di tecniche innovative.  Impegnato nel mondo della comunicazione, ha in attivo esperienze  lavorative presso aziende di comunicazione. Ha partecipato a diverse rassegne locali e nazionali da Lecce a Milano, Roma, ottenendo molti riconoscimenti  e consensi di pubblico e di critica.

La mostra rimarrà aperta dal 16 al 29 novembre tutti i giorni dalle 10:00 alle 13:00// dalle 17:00 alle 20:00