Il sostituto procuratore Giovanni De Palma ha conferito l’incarico all’ingegnere Sergio Carati per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente in cui perse la vita Dora Ruegg, 84enne originaria di Ugento ma da anni residente in Svizzera.

L’incidente risale al primo pomeriggio dello scorso 23 agosto e l’anziana morì dopo tre giorni. L’impatto fra i due mezzi si rivelò particolarmente violento. Per estrarre il corpo della donna dalle lamiere contorte dell’auto si rese necessario l’intervento dei vigili del fuoco e l’85enne venne trasportata d’urgenza presso l’ospedale “Francesco Ferrari” di Casarano. Il conducente dell’auto, invece, riportò un leggero trauma cranico. Si tratta di Marco Spennato, 22enne di Ugento, indagato con l’accusa di omicidio colposo. E’ difeso dall’avvocato Pamela Spennato.