La Polizia di Stato di Brindisi ha arrestato dieci persone responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione. Le indagini ”condotte dalla Squadra Mobile, coadiuvata da quella di Ferrara, hanno permesso di accertare che il gruppo criminale, composto da persone già note agli investigatori

, operava nella città pugliese e nei comuni limitrofi ottenendo -rileva una nota- un ingente ritorno economico grazie all’attivita’ illecita”. L’attivita’ investigativa, che ha consentito il sequestro complessivo di diverse centinaia di grammi di sostanza stupefacente, è stata supportata da intercettazioni telefoniche ed ambientali.

”Oltre al traffico e lo spaccio delle sostanze stupefacente sono emersi alcuni elementi comprovanti il reato di ricettazione relativi ad alcune autovetture rubate e poi clonate, nonche’ di alcuni assegni bancari provento di furti effettuati, anche in provincia di Lecce. Nel corso dell’operazione sono state eseguite perquisizioni domiciliari realizzate anche con l’intervento di unita’ cinofile”.

Ulteriori dettagli saranno forniti in conferenza stampa che si terra’ alle ore 11.00 presso la sala conferenze della Questura.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × tre =