Rapina a mano armata ad Alezio, nel tardo pomeriggio, dove un rapinatore solitario ha preso di mira la stazione di servizio “Total”, sulla Alezio-Parabita, già finita nel mirino dei malviventi lo scorso settembre.

 

Ad agire è stato un solo malvivente che, intorno alle 18.30 di ieri, ha raggiunto lo spiazzo del distributore di carburanti a bordo di una vecchia Fiat Uno. Il bandito, che aveva il volto coperto probabilmente da un passamontagna, era armato di pistola. Forte dell’arma, ha intimato al gestore di consegnargli i soldi, il cui ammontare è in fase di quantificazione. Ottenuto ciò che voleva, il rapinatore solitario è poi risalito in tutta fretta sull’auto e si è dileguato.
Dopo l’allarme dato al 112, la zona è stata raggiunta dai carabinieri della compagnia di Gallipoli e dai colleghi della stazione di Alezio.

I militari hanno acquisito e visionato i filmati delle telecamere di videosorveglianza dell’area di servizio ed ascoltato la testimonianza della vittima della rapina, avviando così le indagini. Le ricerche dell’auto utilizzata per l’assalto armato – probabilmente oggetto di furto – sono state diramate a tutte le pattuglie della zona, ma del bandito, almeno fino alla serata di ieri, pare si siano perse le tracce.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 − dodici =