Triace, il progetto musicale di Emanuela Gabrieli, Carla Petrachi, Alessia Tondo e Marco Rollo, presenta ufficialmente il nuovo lavoro discografico “Incanti e Tradimenti”, oggi, domenica 25 novembre, alle 19.30 presso le Officine Cantelmo, Viale de Pietro a Lecce,  in occasione di Folk Books, la rassegna a cura di Vincenzo Santoro promossa dalla Fondazione Città del Libro di Campi Salentina che dà spazio alla musica popolare e ai suoi frutti che, anno dopo anno, la arricchiscono sempre di più.

Un passato da valorizzare partendo proprio dalle fondamenta della tradizione, lasciateci in eredità. Ospite speciale insieme a Triace, Elena Ledda artista e produttrice del disco.

Terra di Puglia, del Salento: lembo di terra tra due mari, porta incantata d’Oriente di suoni e colori, di canti antichi. Terra che cura il male e le disfatte dell’anima con il ritmo della Pizzica e il battito purificatore della danza, nella magica notte della Taranta.

Nasce da questa estremità dell’Italia del Sud il nuovo progetto discografico di Triace, “Incanti e Tradimenti”, che prende vita dalle voci straordinarie di tre artiste salentine: Emanuela Gabrieli, Alessia Tondo e Carla Petrachi. L’album, fresco di stampa, prodotto da Michele Palmas e Elena Ledda per S’Ardmusic, Jazz in Sardegna e Elenaleddavox, evoca un universo sonoro speciale, variopinto.

Le voci come strumento, alla scoperta di sonorità sorprendenti. Il viaggio di Triace parte dalla tradizione del Salento, rivisitata in una chiave del tutto innovativa, dove le tre artiste incontrano le suggestioni di un linguaggio nuovo e contemporaneo attraverso l’uso della polifonia, la programmazione elettronica e il pianoforte di Marco Rollo; ma anche il jazz, l’improvvisazione, le atmosfere acustiche ed elettroniche dub/tecno, e la Sardegna, quella speciale di Paolo Fresu, Elena Ledda, Mauro Palmas, Marcello Peghin, Silvano Lobina, Maurizio Geri, Andrea Ruggeri, Sandro Fontoni, Quartetto d’archi dell’Orchestra da Camera della Sardegna, ospiti d’eccezione in alcune delle 12 tracce di questo lavoro discografico.

Una architettura di testi e note, moderne e tradizionali, che si tessono con grande gusto ed eleganza, mutano di canto in canto, attraversano i mari, dalle sponde dell’Est al Mediterraneo, trascinano su ipnotici ritmi danzanti. Dopo un lungo lavoro di reintepretazione, ora Triace si misura nella composizione di brani inediti  in questo lavoro prodotto da S’Ardmusic e Elena Ledda, primo progetto con cui la voce più importante della Sardegna intraprende la strada di produttore discografico.

Creatività, vitalità, colori, freschezza, intensità, bravura, passione e talento e una grande maturità espressiva si fondono nelle tre voci che si sperimentano in nuovi ritmi e tecniche vocali. Nonostante i timbri assai diversi, Emanuela, Alessia e Carla si scambiano i ruoli, si intrecciano, dialogano, si inseguono, percuotono il filo del tempo incastrando perfettamente parole e accenti, stupiscono con fresche melodie, sperimentano tra armonizzazioni ora percussive ora melodiche nuove misure nello spazio dello spartito, e creano inedite strutture canore: il linguaggio della cultura popolare si fa armonia, ricerca, novità, amore per la musica e rispetto per la propria terra, e diventa un accordo perfetto.

 

TRIACE

“Incanti e Tradimenti”

Emanuela Gabrieli  Carla Petrachi  Alessia Tondo: Voci

Arrangiamenti: Silvano Lobina e Triace

Marco Rollo: Pianoforte, Tastiere. Electronics

Ospiti: Elena Ledda, Paolo Fresu, Mauro Palmas, Marcello Peghin, Silvano Lobina, Maurizio Geri, Andrea Ruggeri, Sandro Fontoni, Quartetto d’archi dell’Orchestra da Camera della Sardegna

Coproduzione S’Ardmusic – Jazz in Sardegna – Elenaledda Vox

Produzione Artistica: Elena Ledda e Michele Palmas

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × 1 =