Nell’aprile del 2011, i malviventi lanciarono un’auto in corsa contro la vetrata d’ingresso. Nella notte sono andati più per il sottile, infrangendola a colpi di mazza ferrata. Nel mirino dei ladri, ancora una volta, è finito il negozio di abbigliamento “Contre” di Maglie, in via Roma.

Il saccheggio è avvenuto alle prime luci dell’alba, quando due individui – stando a quanto immortalato dalle telecamere – hanno infranto la vetrata del negozio e, una volta all’interno, hanno fatto razzia di capi d’abbigliamento, tra i quali jeans e borse di marca.
Le telecamere hanno inquadrato due individui, entrambi col volto coperto da passamontagna per non farsi riconoscere.
Arraffato il bottino, i malviventi sono quindi fuggiti a bordo di qualche mezzo, auto o furgoncino, parcheggiato nelle vicinanze. L’irruzione dei ladri ha fatto scattare l’allarme collegato all’istituto di vigilanza Sveviapol, ma all’arrivo delle guardie giurate i malviventi avevano già portato a termine il saccheggio e fatto perdere le loro tracce. Le indagini sono affidate ai carabinieri della locale compagnia.

 

 

Christian Petrelli

CONDIVIDI