Il gup Antonia Martalò ha inflitto tre anni e due mesi di reclusione ai danni di Alessandro Carratta, 39enne, originario di Ugento e due anni ed otto mesi alla compagna dell’uomo, Maria Grazia Lupo, 22 anni, di Galatina.

Il 31 maggio scorso, scattò un controllo, quando, in casa era presente solo la donna. L’ispezione consentì di ritrovare, dopo una minuzioso controllo, circa 38 grammi di eroina, suddivisi in 79 dosi. La droga venne ritrovata all’interno di un sacchetto per cibo per gatti, riempito con della sabbia che serviva ad occultare quattro involucri in cellophane contenente l’eroina. Per la Lupo scattarono le manette così come per Carratta, rientrato in casa, proprio mentre i militari effettuavano la perquisizione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciannove − quattordici =