Ha tentato di estorcere ripetutamente denaro ad un autotrasportatore di Modugno, che si trovava a Galatone per delle consegne ad alcuni supermercati e negozi di alimentari della zona, ma è finito in cella.

Protagonista della vicenda è un personaggio già noto alle forze dell’ordine, Loiola Alessandro, 37enne galatinese, già sottoposto a sorveglianza speciale.

L’episodio è avvenuto  questa mattina, in un’ escalation di violenza del giovane nella centralissima via XXIV Maggio di Galatone, che solo grazie al rapido ed efficace intervento dei Carabinieri, non ha avuto un tragico epilogo. L’arrestato è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Lecce, con l’accusa di tentata estorsione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattordici − 2 =