È grave in ospedale, dopo essere stato travolto in sella alla sua bicicletta, un operaio originario di Tiggiano, Fernando Morciano, cugino del primo cittadino Ippazio Morciano. L’incidente è avvenuto a Reggio, città dove l’uomo vive e lavora. Il 59enne è ricoverato in ospedale in condizioni critiche.

Fernando Morciano, intorno alle 17.30 di ieri, stava rincasando in sella alla sua bici, quando, percorrendo via Casorati, nel quartiere industriale di Mancasale, è stato tamponato violentemente da una Fiat Stilo, condotta da un suo collega di lavoro, nonché caposquadra, che come lui aveva terminato il proprio turno di lavoro e stava tornando a casa. La fitta pioggia e la scarsa illuminazione pubblica devono avere ridotto la visibilità stradale, tant’è che l’automobilista non si è accorto del ciclista e l’ha investito.
Le condizioni del 59enne salentino sono apparse subito gravi. Trasportato in ospedale, è stato operato e ricoverato nel reparto di rianimazione. La sua prognosi è riservata.

 

Christian Petrelli

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 + 18 =