Il numero di sistemi di truffa è ormai incalcolabile. Truffaldini senza scrupoli si inventano ogni tipo di truffa per spillare soldi alla gente, spesso agli anziani che trovandosi soli vengono spesso raggirati senza problemi.

Questa volta, il truffaldino, dell’apparente  età di 50 anni, alto 1.75 circa ed indossante un vestito di colore marrone, si è presentato a casa di un’anziana di 95 anni, in via F. Smaldone,  come rappresentante dell’associazione pensionati, e le ha comunicato che le avrebbe assegnato un set di padelle che dovevano esserle recapitate a domicilio in cambio di € 280,00 per le spese di consegna. L’anziana donna, credendo allo sconosciuto, faceva presente di avere in casa solo 200 euro e lo sconosciuto accettata la somma le lasciava un pacco ancora chiuso e si allontanava in tutta fretta subito dopo.

A quel punto sono stati chiamati i poliziotti ai quali è stata segnalata la truffa.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro × tre =