E’ stato presentato questa mattina, presso la sede di via Templari, il nuovo Consiglio d’Amministrazione del  Lecce targato Tesoro. Il C.d.A, che sarà in carica per tutto il prossimo triennio fino all’approvazione del bilancio al 30 giugno 2015, è stato scelto membro per membro dal presidente Savino Tesoro

, il quale, ha voluto manifestare tutta la sua soddisfazione dinanzi ad i numerosi cronisti accorsi alla tanto attesa conferenza stampa. “ Sono orgoglioso di presentare la nuova squadra. La scelta di Munafò  come vicepresidente è stata presa per la sua grande professionalità  e perché lo conosco personalmente. È un grande appassionato di calcio e soprattutto è leccese. Sarà lui ad avere i rapporti con la Lega e la Federazione. Come già sapete – prosegue Tesoro – mio figlio sarà l’amministratore delegato, mentre Antonio Fiocca, Luigi Di Roma e il dottore commercialista Vigilante saranno i consiglieri”.

Le parole al miele del patron giallorosso hanno sollevato l’intervento di Munafò che ha affermato: “ con il presidente c’è un ottimo feeling e un rapporto di grande amicizia. Sono qui per lavorare ed appena mi hanno comunicato della possibilità di essere vice-presidente dell’U.S Lecce non ho esitato ad accettare. Darò il massimo impegno perché o sempre tifato esclusivamente per questi colori”.

Nel mezzo della conferenza Savino Tesoro ha poi svelato un succoso retroscena: “ il vice-presidente  Munafò è anche azionista della società con una piccola quota”.

Un affermazione che ha scaturito le spiegazioni del socio leccese che ha asserito: “

Antonio Tesoro sarà l’amministratore delegato; il dottor Vigilante, che di professione fa il commercialista ed è un uomo di fiducia, sarà il Consigliere; Antonio Fiocca e Luigi Di Roma saranno anche loro Consiglieri.

“In passato ho già avuto esperienze nel calcio e precisamente nel Varese e nel Legnano, ora potrò dedicarmi solo al Lecce. Per me è un onore rappresentare la mia città. In questa stagione non ho perso una partita, sia in casa che in trasferta”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × tre =