Un 73enne, originario di Cutrofiano, è indagato con l’accusa di violenza sessuale per aver cercato di baciare e poi toccato nelle parti intime una 21enne, di Alezio nel corso di un colloquio di lavoro. L’episodio si sarebbe verificato lo scorso 9 marzo nel piccolo centro di Sogliano Cavour.

La giovane avrebbe raggiunto casa dell’anziano e dopo aver colloquiato avrebbe avviato la pratica per avviare un contratto. Dopo aver accertato che la stipula non poteva avvenire, la promoter si sarebbe congedata ma il 73enne l’avrebbe raggiunta abbracciandola, tentando di darle un bacio e successivamente palpeggiandole le natiche mentre la 21enne guadagna l’uscita. La denuncia scattò poco dopo e i carabinieri di Cutrofiano identificarono il presunto molestatore. L’indagato, ora, ha venti giorni a sua disposizione per chiedere di essere interrogato o per presentare memorie difensive ed è difeso dagli avvocati Giuseppe e Pasquale Corleto.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 − cinque =