Ancora uno spacciatore salentino in manette. Si tratta di Cucurachi Ivan Giuseppe, 28enne leccese, accusato di detenzione a fini di spaccio. Il giovane è stato notato dagli agenti della polizia, intorno alle ore 15, in zona Castromediano, in compagnia di altri due giovani in atteggiamento sospetto e nervoso

, e uno di questi, B.E. 37enne, tentava di disfarsi di un involucro contenente 3 grammi di marijuana, ma veniva notato dai poliziotti che recuperavano il tutto. Una immediata perquisizione all’interno dell’auto in disponibilità del Cucurachi, permetteva di sequestrare una busta in cellophane trasparente con al proprio interno nr. 3 (TRE) involucri in plastica trasparente contenenti anch’essi marijuana, avente peso complessivo di gr 80,9

La perquisizione personale effettuata a carico di CUCURACHI, faceva rinvenire la somma di euro 1150 (millecentocinquanta), mentre B.E. deteneva la somma di 230 euro.

Successivamente, sono state effettuate perquisizioni domiciliari nelle abitazioni di tutti e tre i giovani, che hanno portato al sequestro di minime quantità di stupefacente.

Al termine delle perquisizioni, sentito il P.M. di turno dr. Gagliotta, il Cucurachi è stato tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio, mentre B.E. è stato deferito in stato di libertà per lo stesso reato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 − 10 =