Finisce di nuovo sotto processo per violenza sessuale Francesco Piccolo, 35 anni, di Galatina. L’udienza preliminare si è svolta ieri davanti al giudice Vincenzo Brancato. La vittima, stavolta, sarebbe una conoscente di appena 20 anni.

I fatti risalgono all’agosto dello scorso anno. Piccolo e la ragazza si sarebbero conosciuti casualmente.

La 20enne fece un incidente con la macchina che voleva tenere nascosto ai genitori. Per questo decise di accordarsi con l’altra parte per la somma di 300 euro. Manifestando le sue preoccupazioni davanti ad un conoscente, questi le disse che suo fratello avrebbe potuto aiutarla prestandole la somma. E così fu.

La ragazza venne messa in contatto con Francesco Piccolo. I due si incontrarono ma, fin dal giorno seguente il 35enne sarebbe diventato per lei una vera e proria ossessione, proponendole inviti che lei puntualmente rifiutava.

Stanca, decise di incontrarlo per restituirgli il denaro, ma Piccolo ne avrebbe approfittato cercando di usarle violenza.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × quattro =