E’ allarme furti a Roca, marina di Vernole, dove in pochi giorni si sono registrati una serie di furti con scasso in abitazioni estive, abitualmente disabitate nei mesi invernali. Il malloppo non è altissimo ma i ladri puntavano sulla quantità delle abitazioni più che sulla qualità della merce da portare via.

I malviventi, infatti, hanno  “visitato” una serie di abitazioni estive, portando via tapparelle, infissi e ringhiere, forzando porte o finestre per poi allontanarsi senza lasciare troppe tracce. Se da un lato il danno patrimoniale arrecato non è altissimo, è alta però l’insicurezza dei proprietari delle abitazioni estive, nel vedere violate le proprie case che, proprio perché disabitate possono rimanere aperte per diversi giorni prima che i proprietari si accorgano del furto.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dodici − 5 =