È stato trovato in possesso di arnesi da scasso in auto ed è stato denunciato a piede libero dalla polizia. Si tratta di M.C. 36enne leccese. È accaduto intorno alle 23 di ieri, quando gli agenti sono intervenuti in via Pistoia dove erano stati segnalati da un cittadino, due tipi sospetti

che si aggiravano tra le auto parcheggiate davanti ad un cantiere. Uno dei due, vestiva con una felpa mimetica di colore verde con cappuccio indossato e jeans  si aggirava vicino le autovetture  parcheggiate, mentre il secondo si trovava alla guida di un’auto di piccole dimensioni di colore bianco.

Giunti sul posto, gli operatori individuano immediatamente un’ autovettura  Aixam Mega C34 di colore bianco e ne identificano il proprietario, M.C.
Durante la perquisizione gli agenti trovavano in auto diversi arnesi atti allo scasso: 3 cacciaviti , 1 chiave a tubo in metallo, 1 pinza , 1 punta da trapano, 1 1 rotolo  di nastro isolante, 1 filo di ferro  sagomato a gancio.

Durante il controllo del M.C., il suo complice fuggiva, scavalcando il muro di cinta del cantiere antistante e, nonostante anche altre pattuglie avessero concorso nelle sue ricerche all’interno del cantiere, stesso non veniva rintracciato.

L’uomo fermato veniva denunciato in stato di libertà per possesso di oggetti allo scasso.