Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: è l’accusa che ha fatto scattare le manette ai polsi di una coppia di Casamassella, frazione di Uggiano La chiesa. Si tratta di un giostraio Beherem Jasmin, 50enne montenegrino, e De Vitis Anna, 34enne.

I due, erano tenuti d’occhio dai carabinieri di Otranto già da qualche giorno,e ieri sono stati  trovati in possesso di varie dosi contenenti complessivi grammi 171,80 marijuana, nonché di materiale per il confezionamento. La coppia è stata accompagnata presso la Casa Circondariale di Lecce.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × tre =