La nuova stagione del Centro Sportivo Italiano è ai nastri di partenza. Tra il 13 e il 14 dicembre inizieranno i campionati delle categorie Juniores, Allievi ed Open del campionato di calcio a 5. Un fenomeno che si ripete anche quest’anno dopo i successi delle stagioni passate e che consacra il C.S.I Lecce come grande realtà sportiva del territorio salentino.

Complice la meticolosa organizzazione del consiglio provinciale e del presidente Marco Calogiuri, le formazioni che parteciperanno ai tornei provengono da tutta la provincia, partendo dal capoluogo leccese, coinvolgendo Melendugno, Borgagne, Andrano,Martano, Copertino, Casarano, Vernole e Castrignano del Capo, per un totale di ben 26 compagini. Confermata nella categoria Open la presenza delle squadre degli Oratori di Acquarica di Lecce, Acaya e di Santa Maria della Porta Lecce, mentre fa il suo debutto anche il team “Abracadabra” di Lequile.
Le categorie Juniores e allievi inizieranno il campionato il quattordici dicembre, la categoria OPEN invece giorno tredici per concludere la fase provinciale nel mese di Aprile 2013, ed affrontare la fase regionale e nazionale nel periodo maggio-giugno.
I campionati sono stati presentati, nella sede del Csi di Lecce, alla presenza del vice presidente dello stesso Csi, Michele De Giorgi e del direttore tecnico provinciale Mauro Sicuro.
Anche quest’anno si riconferma quindi l’importante presenza del Centro Sportivo Italiano nel territorio della provincia di Lecce, diventando ormai un riferimento per tanti giovani salentini.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.