Prosegue l’impegno della Provincia di Lecce nel campo dell’edilizia stradale, per mettere in sicurezza punti critici per la circolazione nel territorio e per rendere più agevole il traffico veicolare.

La giunta provinciale, presieduta da Antonio Gabellone, nell’ultima seduta, ha approvato il progetto definitivo dei “Lavori di realizzazione di una rotatoria tra la strada provinciale Salice-Mesagne e la provinciale Guagnano-Cellino”: le risorse impegnate per questo rilevante intervento di miglioramento stradale ammontano a 360 mila euro, fondi propri di Palazzo dei Celestini. L’intervento in questione si è reso necessario per la messa in sicurezza di un tratto stradale ad elevata densità di traffico e pericolosità.

L’assessore provinciale ai Lavori pubblici Massimo Como ha espresso soddisfazione per il traguardo conseguito “che viene incontro alle numerose istanze di una vasta porzione del territorio salentino, a cavallo tra la nostra provincia e quella di Brindisi, e dei numerosi operatori che svolgono la propria attività in una zona a fortissima vocazione commerciale”.

“L’impegno della Provincia prosegue senza sosta per migliorare ed adeguare la rete stradale, per garantire migliore percorribilità e sicurezza. Con questo ulteriore intervento, che segue quelo della scorsa settimana, con cui abbiamo impegnato risorse per oltre 1 milione  500 mila euro, sempre in tema di edilizia stradale, procederemo a razionalizzare un altro tratto di strada pericoloso, con l’obiettivo di ottimizzare il livello di fruibilità, garantire uan maggiore sicurezza stradale e dotare il territorio di collegamenti più sicuri e di qualità”, conclude Como.

Soddisfazione è stata espressa, anche, dal consigliere provinciale Tonino Rosato.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dodici − 6 =