Un diciottenne di nazionalità bielorussa, Illiya Ancona, portiere della squadra di calcio del Pro Italia Galatina,  è morto la notte scorsa in un incidente stradale avvenuto sulla Provinciale 33, tra Galatina e Corigliano d’Otranto, nel Salento.

 

Il diciottenne era alla guida di una Mercedes Classe B, quando, poco dopo la mezzanotte, l’auto, per cause ancora non del tutto chiare, si è scontrata con una Renault Twingo con a bordo solo il conducente, un 33enne, che ha riportato ferite non gravi. La Mercedes, nella carambola, si è andata a schiantare contro un muretto a secco. Il giovane bielorusso, che viaggiava insieme ad altre due persone, è deceduto poco dopo l’impatto, mentre gli altri due occupanti dell’auto, un ragazzo ed una ragazza, sono rimasti feriti in modo fortunatamente non grave. Entrambi si trovano ricoverati in ospedale, uno a Scorrano, l’altro a Copertino. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale.

Nel frattempo, la società per la quale giocava il giovane Illiya, con un comunicato ufficiale ha dato la tragica notizia ai tifosi, comunicando lo spostamento della gara prevista per domenica prossima.

 

[widgetkit id=140]

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × due =