Ci hanno provato ma sono rimasti a mani vuote. Nel mirino dei banditi è finito l’ufficio postale di Salice Salentino. I malviventi avevano già praticato un foro nella parete esterna del fabbricato e si apprestavano ad entrare, quando è scattato l’allarme ed il colpo è sfumato.

 

Non solo i banditi sono rimasti a mani vuote, ma per il tempestivo arrivo dei carabinieri di Campi salentina e di una pattuglia di un istituto di vigilanza, hanno abbandonato sul posto, dileguandosi in tutta fretta, tutto l’armamentario necessario al colpo: guanti, scale, e numerosi attrezzi da scasso.  Le indagini sono state avviate dai carabinieri allo scopo di risalire all’identità dei malviventi.

[widgetkit id=136]

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × 4 =