Le Organizzazioni sindacali FP CGIL – CISL FP – UIL FPL – FSI – UGL, presenti presso l’Istituto Padri Trinitari di Gagliano del Capo, esprimono forte preoccupazione per la situazione in cui si trovano tutte le strutture sanitarie e socio-sanitarie in regime di accreditamento transitorio operanti nella Regione Puglia.

Dette  strutture perderanno l’accreditamento il 31/12/2012 e, pertanto, non potranno continuare a svolgere le attività affidate con danni gravi e irreparabili per i malati ed i lavoratori dipendenti.

Le Organizzazioni sindacali sollecitano un intervento immediato della Regione Puglia e della ASL di Lecce per consentire la continuità dell’attività assistenziale e lavorativa, adottando tutti i provvedimenti necessari.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.