“Nichi Vendola è sempre una persona che si ascolta e si legge con interesse, ma ha detto di me recentemente che sono un ‘liberale conservatore’. Liberale si’, ma conservatore, per molti profili, penso che lo sia lui, non per la cura sui temi ambientali ma su quelli del lavoro”.

Lo dice Mario Monti, rispondendo alla domanda sulla ipotesi che nella maggioranza ‘ampia’ auspicata per la prossima legislatura ci possa essere anche il leader di Sel.
Il premier dimissionario ha aggiunto che “nell’agenda Monti c’e molto ‘pink’ e molto ‘green’ ma sui temi del lavoro credo che le forze conservatrici siano altre. La risposta l’ha data ieri lo stesso Vendola, e forse non era la prima volta, chiedendo a Bersani di prendere le distanze dall’agenda Monti”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × cinque =