Era sospettato di essere l’autore, insieme a O.G. 28enne, di alcuni furti in appartamento, commessi recentemente a Lecce. Per questo motivo è scattato un controllo della polizia a casa dell’uomo,Fabio Campa, 39enne, dove gli agenti hanno trovato un telefono cellulare rubato

, e pertanto è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione, ma soprattutto un involucro con oltre 22 grammi di eroina nascosta sulla scrivania della cameretta dei bambini.

Sempre sulla scrivania glia genti hanno trovato un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento delle dosi.
L’uomno è stato così accompagnato a Borgo San Nicola on l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.