Hanno cercato di disfarsi della droga durante una fuga spericolata, ma non è servito a evitargli l’arresto. Si tratta di  De Matteis Michele, 24enne di Lecce, accusato di detenzione di sostanze stupefacenti.

Con la stessa accusa è stato denunciato a piede libero B.J. 15enne. Tutto è iniziato nel pomeriggio di ieri, verso le 17, tra Monteroni e Magliano, quando una pattuglia della Stazione Carabinieri di Monteroni di Lecce, ha notato una Lancia Lybra aggirarsi per le vie cittadine. L’identità del conducente, noto alle forze dell’ordine, induceva i militari a procedere ad un controllo. Ma gli occupanti, intuite le intenzioni dei militari si davano alla fuga.

I militari di Monteroni si ponevano subito all’inseguimento, dirigendosi verso la vicina Magliano. Gli occupanti della Lybra nel  corso dell’inseguimento si disfacevano di un involucro in plastica, successivamente recuperato e contenente circa 900 grammi di marijuana. Nel frattempo, con l’aiuto dei colleghi della Compagnia di campi salentina, venivano fermati e identificati i due occupanti dell’auto. Per il 24enne scattava così l’arresto ai domiciliari

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

9 − 8 =