Appuntamento di raffinata suggestione questa sera alle 19,00 nella la Chiesa di Santa Maria degli Angeli (meglio conosciuta come San Francesco da Paola) a Lecce: la Schola Gregoriana “Cum Jubilo” del Conservatorio Musicale di Lecce, diretta dalla professoressa Patrizia Durante

, proporrà, nell’incantevole cornice di una delle chiese più antiche di Lecce, un repertorio di canti gregoriani di Avvento e di Natale, appartenenti alla mirabile tradizione della Chiesa. Nel programma sono stati anche inseriti alcuni brani di canto fratto che rappresenta un repertorio di musica liturgica a mezza strada tra la libertà ritmica del canto gregoriano e il rigore mensurale della musica polifonica. I brani scelti provengono da un manoscritto della Biblioteca Vescovile di Nardò e la loro esecuzione rappresenta una vera e propria rarità. L’iniziativa, voluta dalla Confraternita di San Francesco da Paola in collaborazione con l’Associazione Luigi Pappacoda, intende offrire l’occasione di gustare in chiesa la musica della Chiesa, facendo riecheggiare tra le austere navate le armonie che i Frati Minimi di San Francesco da Paola cantarono per secoli da quegli scranni.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.