La Filanto Volley Casarano vince e convince tra le mura amiche battendo con un sonoro 3-0 il Gaeta. La banda di coach Licchelli ha dominato la gara in lungo e in largo confermandosi tra le compagini più forti del girone C del campionato di serie B/1. La vittoria roboante ai danni del Gaeta ha permesso ai rossoblu di portarsi al terzo posto della classifica.

In B/2 ed i particolare nel derby infuocato tra Alessano e Ugento/Taviano sono stati i Falchi ad aggiudicarsi il big-match vincendo a domicilio per 3-0. Dopo aver dominato nettamente il primi due set con i parziali di 18-25 e 13-25, nel terzo gioco gli ospiti hanno subito il ritorno dei padroni di casa che, nonostante la reazione d’orgoglio, non sono riusciti ad arginare gli avversari, i quali, hanno chiuso il match con il 22-25 finale. La vittoria sul campo dell’Alessano ha consentito all’Ugento/Taviano di salire a quota 17 punti in classifica, mentre l’Aurispa nonostante la sconfitta ha conservato la leadership forte dei suoi 23 punti.
Pur se in negativo, la regola del 3-0 hanno contagiato anche il Leverano. I salentini  hanno perso in trasferta col tremendo passivo a beneficio del Lagonegro al termine di una partita giocata con poca lucidità e scarsa concentrazione. Il prossimo impegno per il Leverano è in programma in casa il prossimo 23 dicembre in casa contro il temibile Pescara.