È precipitato dal terrazzo di una casa abbandonata nel centro storico di Specchia, nelle vicinanze del convento dei Francescani Neri, ed è finito in ospedale.

Si  tratta di un 14enne del posto, soccorso privo di sensi dai sanitari del 118 e dai volontari della Protezione civile, e trasportato nell’ospedale “Panico” di Tricase, dove è stato sottoposto agli accertamenti del caso. il grave incidente è avvenuto intorno alle 21 di ieri sera.

Al momento non è dato sapere perché il 14enne, insieme a un gruppetto di amici, si trovasse sul terrazzo dell’abitazione disabitata, nè come sia avvenuta la caduta da un altezza di 5 metri. Per stabilire l’esatta dinamica dei fatti sono al lavoro i carabinieri della compagnia di Tricase. Sul posto anche i vigili urbani.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

9 − 1 =