Ancora una volta un comportamento violento  nel corso di un normale controllo alla circolazione stradale. Questa volta nella periferia di Maglie. Per questo motivo sono scattate le manette ai polsi di Capocelli Mattia, 21enne magliese, già noto alle forze dell’ordine , accusato di violenza e resistenza a  Pubblico ufficiale.

Alla richiesta dei documenti, il 21enne ha reagito in malo modo, colpendo ad una spalla il capoequipaggio – ne avrà per qualche giorno – e scatenandosi in una serie di insulti e ingiurie nei confronti dei militari. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti 4 grammi di marijuana. Il 21enne è stato scarcerato già questa mattina. E’ stato processato per direttissima patteggiando una pena di otto mesi di reclusione assistito dall’avvocato Arcangelo Corvaglia dinanzi al giudice Giuseppe Biondi.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.