Per il pugilato leccese, il 2013, si apre con il consueto incontro di inizio anno. Sabato 12 gennaio, alle ore 16,00 la sede della società Amici del Pugilato di Lecce (all’interno della Scuola Elementare di Viale Roma a Lecce),

sarà deputata ad ospitare l’incontro propedeutico per affrontare la nuova stagione agonistica e per analizzare quelle che sono le problematiche presenti sul territorio.
In concomitanza dell’importante appuntamento nazionale in programma il prossimo 19 gennaio a Santa Maria degli Angeli (Assisi) – ovvero, l’assemblea nazionale ordinaria elettiva per il rinnovo delle cariche federali (per il quadriennio olimpico 2013-2016) – l’incontro di sabato a Lecce, sarà aperto anche a tutte le altre società facenti parte del Comitato Regionale FPI Puglia-Basilicata.
Per quanto concerne alle realtà pugilistiche salentine, il 2012 si è chiuso con l’istituzione della Palestra Popolare di Lecce, mentre il nuovo anno regalerà anche una nuova palestra in quel di Taviano. Attualmente, la città di Lecce vanta la presenza di cinque palestre: Amici del Pugilato, Boxe Lecce, Helios Boxe, Palestra Popolare e Salento Boxe; inoltre nella provincia sono presenti due altre sedi: la BeBoxe di Copertino e la Alex Boxe di Specchia.

Tra i progetti in programma per il 2013, sono state già abbozzate tre iniziative:

La partecipazione di una rappresentativa di pugili salentini ad un Torneo Quadrangolare in programma  fuori regione;
L’istituzione del torneo provinciale denominato “Trofeo dei 2 Mari” organizzato in collaborazione con il gruppo alberghiero Caroli Hotels;
Infine il progetto disegnato per forgiare una squadra di otto pugili salentini in previsione della partecipazione al VI Galà Pugilistico Città di Ugento; la squadra individuata già nelle prossime settimane, sarà seguita costantemente, con delle ripetute convocazioni, propedeutiche per raggiungere la migliore preparazione in vista dell’evento.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tredici − sette =