La febbre del prossimo sabato sera assumerà i contorni delle corde del ring e i connotati di un tappeto che sarà calcato dai fighters più spietati del Salento. Il 2 febbraio, al Pala Ventura di p.zza Palio di Lecce, andrà di scena la gran Kermesse di arti marziali che prende il nome di “Challenger Muay Thai” .

L’evento, organizzato dal centro culturale “Oltrecorpo”, vivrà la sospirata sfida tra il pluricampione mondiale e idolo di casa Fabio Siciliani e il thailandese due volte campione del mondo Nonsai Srisuk. L’ennesima battaglia del guerriero Siciliani, icona assoluta della Muay Thai nel Salento ed autentico esempio per gli appassionati dell’affascinante disciplina marziale, si appresta ad essere uno dei match più ostici e spettacolari della pittoresca carriera del campione leccese. Il temibile avversario asiatico vanta uno score di oltre 100 match, molti dei quali disputati contro i migliori atleti del panorama mondiale. Il main event sarà preceduto da altri importanti incontri tra cui il re-match (K1 fight-code) tra Eros Rollo  dell’Helios Team di Lecce e Mitat Isteri del Team Fight Academy System. Sul prestigioso palcoscenico salirà anche Jacopo Madaro dello Shark Team Lecce che affronterà Antonino Carticiano del Team Valetudo Manduria in un agguerrito match di MMA. In evidenza il ritorno sul ring di Carlo Pappadà (pupillo del maestro Fabio Siciliani) che se la vedrà con Giampiero Sportelli. Inoltre, tra un match e l’altro, si alterneranno degli spettacoli di danza contemporanea, coreografati da Enrica Di Donfrancesco, ad un DJ SET dei No Finger Nails.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

7 + 10 =