La vigilia della gara Lecce-Cuneo è caratterizzata dal volto pimpante del suo allenatore. Qui di seguito le dichiarazioni di mister Franco Lerda riportate dal sito ufficiale della società giallorossa.

“Giacomazzi non fa parte dei convocati perché in settimana ha accusato un problema muscolare, mentre Bogliacino sta bene, ha risposto bene in settimana lavorando con il gruppo. I convocato sono 19, ma mi riservo di portare in ritiro un ragazzo della Berretti, anche se non ho ancora deciso chi. E’ probabile che domani torneremo al 4-2-3-1, penso che sia la scelta migliore. Alla base della scelta ci sono le caratteristiche degli interpreti che scendono in campo, per cercare di sfruttare al meglio le loro potenzialità. In questi primi giorni
di calcio mercato è arrivato Martinez, un giocatore con caratteristiche differenti da quelle degli altri difensori che abbiamo in organico e completa così il reparto arretrato. Il nostro mercato sarà quello di ritrovare alcuni nostri giocatori, che per dei problemi non hanno reso per quello che potevano e mi riferisco ai vari infortuni che hanno accusato ad esempio Jeda, Bogliacino e Chevanton.
Il Cuneo? Rispetto alla squadra che abbiamo affrontato all’andata, hanno cambiato qualcosa, c’è stato l’arrivo di Danucci, un giocatore che ha conferito equilibrio davanti alla difesa. Il Cuneo è una squadra solida, molto pragmatica. I cartellini rossi ricevuti? Per un motivo o per un altro le ultime quattro gara le abbiamo terminate in 10, in 9 addirittura con il Carpi per l’infortunio a Ferrario. Premetto che ogni espulsione ha una storia a se, a volte la voglia di fare ti porta a commettere delle ingenuità. Sulla formazione da mandare in campo domani ho un paio di dubbi, che mi riservo di sciogliere.”

Questa la lista dei convocati della gara del Via del Mare Lecce-Cuneo valida per il 19°turno del campionato di 1°Divisione girone A:

PORTIERI:
Benassi, Petrachi
DIFENSORI
Di Maio, Esposito, Legittimo, Semenzato, Vanin, Vinicius
CENTROCAMPISTI
Bogliacino, De Rose, Palumbo, Tundo, Zappacosta
ATTACCANTI
Chevanton, Chiricò, Falco, Foti, Jeda, Pià

CONDIVIDI