Maxi manifesti listati a lutto sono comparsi nei giorni scorsi nel capoluogo salentino e in provincia. I cartelloni sono stati commissionati dall’ Associazione provinciale dei concessionari della pubblicità

 

, che scrivono: “ Da oggi chiudono le aziende della comunicazione. A Casa 289 dipendenti. Si ringrazia l’amministrazione provinciale.”

I concessionari della pubblicità accusano Palazzo dei Celestini, per una tassazione provinciale, su un cartellone sei metri per tre, troppo elevata in questo periodo di crisi del settore pubblicitario.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × due =