Una tragedia improvvisa, avvenuta su un campo di calcio di provincia, che ha trasformato una domenica di sport in dramma. Un malore improvviso, che ha stroncato la vita di un calciatore trentaquattrenne di Soleto.

 

Vittima è Alessio Miceli, trentaquattrenne, Che intorno alle 16:15 di oggi pomeriggio, mentre disputava la gara di campionato di seconda categoria contro il Corigliano, ha accusato un malore e si è accasciato al suolo. Pare che il calciatore si sia accasciato per due volte sul terreno, prima di perdere definitivamente conoscenza. Immediatamente è stato soccorso dal personale medico a bordo campo e trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Galatina. Purtroppo, il calciatore è spirato poco dopo, durante il trasporto in ospedale, nonostante i tentativi di rianimazione.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × cinque =