Una favola musicale dedicata a grandi e piccini è il prossimo appuntamento del “Teatro in tasca”, la stagione teatrale promossa da Cantieri Koreja, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Puglia, Provincia e Comune di Lecce.

Domenica 20 gennaio, (doppio appuntamento alle 11.00 e alle 17.30) l’orchestra sinfonica Tito Schipa di Lecce sarà sul palcoscenico dei Cantieri Koreja con “Il sole, di chi è?”, fiaba musicale tratta da Lucertole al sole dello scrittore Roberto Piumini.

Considerato uno dei maggiori eredi di Rodari, Piumini si caratterizza per il grande spazio dato alla fantasia, il recupero della tradizione culturale orale e scritta, e la grande produzione poetica e in prosa.

Sul palco cinque attori/cantanti e una ensemble d’eccezione, renderanno questa fiaba, già ricca di azioni e sentimenti, ancora più accattivante.

Un lucertolone ignorante e arrogante scaccia le piccole lucertole dal sole, con la pretesa di averlo tutto per sé. Le lucertole protestano e soffrono per il sopruso, consapevoli della loro debolezza. A nulla serve l’aiuto del rospo e del topo che soccorrono i piccoli rettili battendosi coraggiosamente in una lotta. Finalmente, superando diversi ostacoli, le lucertole raggiungono la gazza che con la sua saggezza mette in atto un trucco astuto risolvendo così ogni cosa. La fiaba mette in scena stati d’animo fondamentali come la sorpresa, la sfida, la paura, il coraggio, l’azione e la riscossa; emozioni presenti anche nella vita quotidiana e per questo facilmente riconoscibili dai bambini. La parte in versi, predisposta al canto sia coreutico che individuale, propone momenti di maggiore intensità e giocosità, in cui è favorita la partecipazione attiva dei bambini.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

undici + quattordici =