Nell’ambito della Mostra internazionale di libri d’Artista “Charlotte Salomon. Blu Giallo Rosso: ricomporre l’infranto”, dedicata alla vita, all’arte, al pensiero dell’artista ebrea Charlotte Salomon, mercoledì 30 gennaio, alle ore 19.00, presso il Museo Civico del Palazzo ducale a San Cesario di Lecce, avrà luogo un importante incontro con il saggista e docente universitario milanese Bruno Pedretti, autore del libro, “Charlotte. La morte e la fanciulla”, (ed. Giuntina) un romanzo che si ispira alla sua sconvolgente opera autobiografica “Vita? o Teatro?”.

Seguirà “Suoni e colori di un’anima”, reading di “Le voci dell’eco” con Costanza Luceri, Simona Luceri, Maria Grazia Preite.

La mostra, che rientra nel progetto Regionale Mese della Memoria 2013 e organizzata dal Presidio del Libro Archivio del Libro d’Artista VerbaManent di Sannicola in collaborazione con il Comune di San Cesario Assessorato alla cultura, resterà aperta dal 27 gennaio al 2 febbraio, dalle ore 18 alle 20.

Bruno Pedretti è nato a Bienno (Brescia) nel 1953. Scrittore e saggista, vive da molti anni a Milano dove lavora come consulente editoriale e giornalista. Attualmente insegna all’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana. È autore di diversi libri su temi di arte ed estetica, tra cui La forma dell’incompiuto (Utet Università 2007), e ha pubblicato i romanzi Charlotte. La morte e la fanciulla (Giuntina 1998) e Patmos (Marinotti 2008).

 

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

otto − tre =