Con il 39,5 per cento, è quella di centrosinistra (Pd, Sel e Centro democratico) la coalizione in testa nelle intenzioni di voto in Puglia per il Senato, mentre alla Camera si ferma al 38%. Segue quella di centrodestra con un distacco di quasi quattordici punti percentuali (26%).

Il polo guidato da Mario Monti si attesta al 17,5 percento. Il Movimento 5 Stelle è al 13 percento, mentre cresce la Rivoluzione civile di Ingroia (3%). È quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’istituto Piepoli per l’emittente Telenorba tra il 25 e il 26 gennaio, su un campione di 800 persone, commentato ieri sera nel corso del «Graffio», settimanale di approfondimento dell’emittente televisiva.Questo il risultato del sondaggio sulle intenzioni di voto al Senato:

PD 32,5%.

SEL 6,5%.

CENTRO DEMOCRATICO 0,5%.

TOTALE CENTROSINISTRA 39,5%.

PDL 21,5%.

FRATELLI D’ITALIA 1%.

LA DESTRA 2%.

ALTRI PARTITI DI CENTRODESTRA 1.5%

TOTALE CENTRODESTRA 26%.

SCELTA CIVICA CON MONTI 17,5%.

MOVIMENTO 5 STELLE 13%.

RIVOLUZIONE CIVILE INGROIA  3%.

ALTRI 1%.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × quattro =