Si chiama “Ci la ccappa… la cunta!”  la rassegna in vernacolo 2013, giunta alla sesta edizione, organizzata dall’Associazione culturale Antoniano di Lecce, con il patrocinio della Provincia di Lecce.

Primo appuntamento domani, venerdì 18 gennaio, nella Sala Comunità Cine Teatro Antoniano, alle ore 21, con la commedia brillante in due atti di William Fiorentino “E all’ottavu creau la socra”, messa in scena dalla compagnia “Li Mozzicasanti” di Arnesano, per la regia di Eugenio Manfreda. La commedia di Fiorentino rappresenta, in modo originale, l’intricato rapporto che si crea tra una coppia e le continue ed inevitabili interferenze con la suocera.

Il costo del biglietto per ogni rappresentazione è di 7 euro ed il posto è numerato; la prevendita dei biglietti è da lunedì al venerdì, dalle 16 alle 20. Per ulteriori informazioni:info@antonianolecce.it oppure www.antonianolecce.it.

La prossima rappresentazione si terrà venerdì 1 febbraio, con “Lu penzionatu de lussu” di Tonino Brizio, regia di Sandro Melissano, messa in scena dalla compagnia “Il Campanile” di Lecce.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.