Quando l’unione fa la forza il risultato è senza dubbio eccellente e il “canendario”, frutto della collaborazione delle Associazioni Animaliste del Salento, ne è l’esempio. Un’importante iniziativa che vede dunque la partecipazione attiva di tutte le Associazioni che si occupano di tutelare gli animali

e che, con la realizzazione di un colorato calendario, mira a finanziare piccoli ma fondamentali progetti per i randagi.
L’Associazione delle Randage ha allestito il proprio banchetto presso le Manifatture Knos di Lecce proprio ieri, dalle 17,30 alle 19,30, rigorosamente accompagnate da affettuosi amici a quattro zampe. La stessa iniziativa è stata proposta anche in altre location dalle svariate Associazioni impegnate nel progetto tra cui Nuova Lara, Lav, Battito Animale, R.A.A., Zampa Libera, Randagia-Mente, Diva, Battito Animale, AdottaDog e altre ancora.
“Per la prima volta insieme”, affermano le volontarie dell’Associazione Randage, un’unione inedita che ha un unico scopo: aiutare i cani abbandonati a vivere una vita dignitosa, lontani dalle gabbie del canile e dal freddo delle strade.
Le pagine del “canendario” sono interamente dedicate ai randagi, protagonisti indiscussi dell’evento, che mensilmente vengono presentati dalle Associazioni che si occupano di loro. Un bel modo insomma per fare del bene e per dare un volto ai tanti animali che si trovano in difficoltà e che con l’aiuto di tutti possono tornare a condurre un’esistenza felice.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 1 =